Visite Guidate al Cimitero degli Inglesi a Firenze


Il cimitero è posto sulla sommità di una montagnola naturale sulla quale la gente, agli inizi del secolo XIX, saliva per assistere al gioco del pallone che si svolgeva nella radura pianeggiante adiacente. Il cimitero degli inglesi svolse la sua attività per soli cinquant’anni, dal 1827 fino al 1877, anno in cui questo venne chiuso in seguito alle nuove leggi che proibivano la sepoltura in zone che si trovassero all’interno delle città. È il Cimitero degli Inglesi ad aver ispirato L'Isola dei Morti, il celeberrimo dipinto di Arnold Bocklin. Le circa millequattrocento tombe ospitano numerosi scrittori, poeti e artisti di sedici nazioni diverse, in maggioranza inglesi, vissuti nell'Ottocento. Un cimitero suggestivo coronato dall’arte romantica dell’Ottocento, avvolto da una varietà di essenze arboree ed arbustive che inebriano i visitatori.



Indirizzo: Piazzale Donatello, 38, 50132 Firenze
Orari: ore 14 -17(invernale) 15-18(estivo) , lunedì 9-12, sabato e domenica chiuso
Sito Web: www.firenze-online.com
Telefono: 055 582608

Indicazioni Stradali su Google


Massimo 30 pax
L’itinerario potrà essere effettuato ogni mattina dal lunedi al sabato
Durata tour: 3 ore


Non siamo responsabili di eventuali variazioni degli orari
Si consiglia di chiedere conferma telefonicamente

Per contatti chiama al 3927619600 la sig.ra Francesca Meoni



Galleria Fotografica





Visite Guidate al Cimitero degli Inglesi a Firenze