Visite Guidate alla Fontana del Porcellino a Firenze


La fontana del Porcellino rappresenta tradizione, superstizione e arte ed è meta immancabile per turisti, maturandi e curiosi in cerca di fortuna. La fontana originariamente era situata di fronte alla farmacia (detta la Farmacia del Cinghiale) inaugurata nei primi anni del Settecento e luogo di ritrovo di intellettuali. La leggenda popolare racconta che toccarne il naso porti fortuna. La procedura completa per ottenere un buon auspicio consisterebbe nel mettere una monetina in bocca al porcellino dopo averne strofinato il naso. La statua del Porcellino fu realizzata da Pietro Tacca intorno al 1633. Venne commissionata dal granduca Cosimo II de’ Medici che considerava il cinghiale un emblema di coraggio. La fontana aveva una funzione principalmente pratica, oltre che decorativa, perché approvvigionava l'acqua ai mercanti che commerciavano sotto la loggia. Sicuramente da visitare!



Indirizzo: Piazza di Mercato Nuovo, 6 - 50123 Firenze
Orari:
Sito Web: www.firenze-online.com
Telefono:

Indicazioni Stradali su Google


Massimo 30 pax
L’itinerario potrà essere effettuato ogni mattina dal lunedi al sabato
Durata tour: 3 ore


Non siamo responsabili di eventuali variazioni degli orari
Si consiglia di chiedere conferma telefonicamente

Per contatti chiama al 3927619600 la sig.ra Francesca Meoni



Galleria Fotografica





Visite Guidate alla Fontana del Porcellino a Firenze